Assumersi le responsabilità

LandWIRtschaft 2030

cover La

Come si evolverà l’agricoltura altoatesina nei prossimi dieci anni? LandWIRtschaft 2030 illustra la strategia comune delineata per l’agricoltura altoatesina. La brochure espone numerose iniziative e le concrete misure d’intervento previste per i prossimi dieci anni.

Su incarico della Ripartizione Agricoltura abbiamo ideato il concetto della brochure ed elaborato i complessi contenuti redigendo testi linguisticamente e graficamente idonei al target di riferimento. L’obiettivo è stato quello di raggiungere gli stakeholder – ossia gli agricoltori – fornendo loro un’autorevole guida formulata in modo chiaro e sintetico.

Documento strategico (2021)
Publishing management, Redazione e copywriting, Revisione e correzione, Strategia e ideazione

Cliente: Ripartizione Agricoltura della Provincia Autonoma di Bolzano – Alto Adige / Agenzia di stampa e comunicazione

In lingua tedesca

Design: Alessandra Stefanut, www.cursiva.it

Le aziende agricole a gestione familiare contribuiscono a preservare il paesaggio rurale; per questo rivestono un’importanza fondamentale per il futuro dell’agricoltura altoatesina:

“Le contenute dimensioni delle aziende agricole a gestione familiare costituiscono un modello vincente, un modello importante per la rete di conoscenze e di innovazioni raccomandato anche dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO)”.

Le aree agricole hanno le potenzialità per offrire habitat ideali a piante e animali:

“L’Alto Adige deve diventare il ‘regno’ della biodiversità. A tal fine occorre implementare in modo significativo la biodiversità creando, tra le altre cose, habitat per le specie particolarmente minacciate”.

Le priorità imprescindibili sono l’ulteriore miglioramento della qualità e il posizionamento dei prodotti altoatesini sul mercato come alimenti sani; la strategia più efficace in questo senso si deve basare sul confronto su un piano di parità tra produttori e consumatori, che dipendono reciprocamente gli uni dagli altri:

“È indispensabile instaurare un dialogo costruttivo su come gli approvvigionamenti possano essere garantiti e allo stesso tempo gli agricoltori possano contare su un reddito adeguato”.

Altri progetti:

Bianco brillante

venusta 09: il magazine della Val Venosta

Dedizione al gusto

Interviste per suedtirol.info
Fresko auf Schloss Rosenegg

I tesori dell’Alto Adige

Tutela dei beni culturali in Alto Adige 2014-2018

Volete lavorare con noi? Ecco i nostri Contatti!
Potete trovarci anche su Instagram e Facebook.